La Mozzarella di Bufala

Mandara

Il nome mozzarella deriva proprio dal verbo “mozzare”, operazione che consiste nel lavorare il pezzo di cagliata filata e staccare con gli indici ed i pollici le singole mozzarelle nella loro tipica forma tondeggiante. Entra nel mondo della mozzarella di bufala e scopri, oltre alle sue origini storiche, i modi migliori per conservarla ed apprezzarla con tante ricette uniche!

Per garantire un prodotto costantemente corrispondente ai requisiti, la Mandara estende le attività di gestione alla produzione e controllo delle materie prime fondamentali, fornendo know-how, tecnologie e risorse specializzate al mondo agricolo, realizzando così la Qualità all’origine.

Lo sapevi che?

Conosciuta come “la perla Bianca della Campania”, la mozzarella di bufala è contrassegnata da una forte tradizione e cultura nel panorama dei formaggi italiani.

Lo sapevi che per esaltare il gusto e la fragranza della mozzarella di bufala Mandara consigliamo di seguire uno di questi tre consigli prima di assaporarla:

  • Tenerla a temperatura ambiente per circa un’ora prima di consumarla
  • Riscaldarla immergendo la confezione in acqua calda a 40°C per circa venti minuti
  • Riscaldarla, nuda, in microonde per 15 secondi

Benessere Animale

Tutti gli allevamenti fornitori della Mandara sono sottoposti ai controlli di enti governativi quali ASL, NAS, NAC e La Forestale.

Le ispezioni sono rivolte al rispetto della normativa riguardante il benessere animale, in particolare dei regolamenti reg.CE 853/04,  reg.CE 882/04.

Oltre ai controlli governativi, la Mandara effettua controlli interni su ogni allevamento fornitore, la nostra check-list mira a verificare il rispetto di tutti gli aspetti del nostro sistema gestionale, in particolare si articola in tre capitoli, ognuno dei quali con le proprie criticità:

CAPITOLO I

  • Struttura dell’allevamento
  • Livello igienico
  • Fonte dell’acqua
  • Tipologia degli animali allevati

CAPITOLO II

  • Prassi igieniche
  • Stato di salute degli animali
  • Tracciabilita’ del latte
  • Area geografica dell’allevamento

CAPITOLO III

  • Numero di addetti per animale
  • Illuminazione
  • Pulizia delle strutture per alimentazione
  • Trattamenti terapeutici seguiti da veterinari

I Nostri Prodotti

I NOSTRI PRODOTTI

Il Nostro Ultimo Backstage

Segui le nostre Ricette del Mese

Ricette del mese

Il Nostro Gruppo